Per animali esotici o non convenzionali si intendono animali da compagnia diversi da cane e gatto, come il coniglio, svariate specie di roditori, furetto, rettili, uccelli, ma anche animali meno usuali come maialini vietnamiti, visoni, marsupiali, ricci africani, anfibi, insetti e pesci.

Oggigiorno gli animali esotici sono molto frequenti nelle nostre case, il coniglio da compagnia ad esempio è al terzo posto dopo cane e gatto.

Sono animali molto diversi gli uni dagli altri e ancora maggiori sono le differenze rispetto a cani e gatti; è necessaria quindi un’elevata conoscenza e specializzazione medica oltre all’utilizzo di attrezzature dedicate per la cura di questi animali particolari.

La maggior parte degli esotici, ad eccezione dei mustelidi e dei rapaci, sono prede che si stressano facilmente se visitati o alloggiati vicino a predatori (cani e gatti).

La clinica è dotata di un ambulatorio e di una degenza separati per la visita delle specie preda, in modo da garantire il massimo benessere per tutti i soggetti visitati o ricoverati.

La presenza di personale medico qualificato assicura la massima competenza nella cura e nella gestione di qualsiasi specie.